ITSCG Primo Levi
Via Briantina, 68 - 20831 Seregno (MB)
Tel: 0362 - 224164 - Fax: 0362 - 220452
E-mail: primolevi@leviseregno.eu - PEC: leviseregno@pec.leviseregno.eu
Codice Meccanografico: MITD430004
Seleziona una pagina

Costruzione, Ambiente e Territorio

La nostra scuola ha da molti anni maturato una consolidata esperienza nel corso Geometri. Dal 1988/89 il corso Geometri ha adottato  il Piano Nazionale Informatico PNI e ha introdotto la sperimentazione per il proseguimento della lingua straniera nel triennio PLS.

 

A partire dall’anno scolastico 1996/97 è stata attivata la sperimentazione Geometri – Progetto cinque, come necessità di adeguare il profilo professionale del geometra alle esigenze del mondo del lavoro.

 

In seguito al riordino degli istituti tecnici ai sensi del D. L. n. 112, il corso Geometri è confluito nell’ indirizzo Costruzioni, Ambiente e Territorio.

 

E’ stata nostra preoccupazione costante l’elaborazione e l’aggiornamento di un percorso didattico che prepari qualificate figure professionali nel settore delle costruzioni, del territorio e dell’ambiente, affinché i nostri studenti siano in grado di presentarsi nel mondo del lavoro con una preparazione adeguata e un profilo coerente con le esigenze attuali.

 

Il diplomato Perito delle Costruzioni, Ambiente e Territorio ha competenze:

 

  • nella progettazione, valutazione e realizzazione di organismi di modesta entità quali fabbricati civili, rurali, industriali e tracciati stradali;
  • nel campo dei materiali, delle macchine e dei dispositivi utilizzati nelle industrie delle costruzioni, nell’impiego degli strumenti per il rilievo, nell’uso degli strumenti informatici per la rappresentazione grafica e per il calcolo, nella valutazione tecnica ed economica dei beni privati e pubblici e nell’utilizzo ottimale delle risorse ambientali;
  • nella stima di terreni, fabbricati e delle altre componenti del territorio, nonché dei diritti reali che li riguardano, comprese le operazioni catastali;
  • nell’ambito dell’edilizia ecocompatibile, individuando  soluzioni opportune per il risparmio energetico, nel rispetto delle normative sulla tutela dell’ambiente,  e redigendo la valutazione di impatto ambientale.
MATERIE Biennio Triennio
  1^ 2^ 3^ 4^ 5^
Religione Cattolica o Attività alternative 1 1 1 1 1
Lingua e Letteratura italiana 4 4 4 4 4
Storia, Cittadinanza e Costituzione 2 2 2 2 2
Lingua inglese 3 3 3 3 3
Matematica 4 4 3 3 3
Complementi di matematica     1 1  
Diritto ed Economia 2 2      
Geografia 1        
Fisica e Laboratorio 3 3      
Chimica e Laboratorio 3 3      
Scienze della Terra e Biologia 2 2      
Tecnologie e Tecniche di rappresentazione Grafica e Lab. 3 3      
Tecnologie Informatiche e Laboratorio 3        
Scienze e tecnologie applicate   3      
Geopedologia, Economia ed Estimo e Lab     3 4 4
Progettazione, Costruzioni e Impianti e Lab.     7 6 7
Topografia e Laboratorio     4 4 4
Gestione del Cantiere e Sicurezza dell’ambiente di lavoro     2 2 2
Scienze motorie e sportive 2 2 2 2 2
TOTALE ORE SETTIMANALI 33 32 32 32 32

Il corso è supportato da numerose attività integrative del curricolo che mirano a potenziare  la preparazione professionale degli studenti.

 

  • Corsi pomeridiani di progettazione assistita AUTOCAD, REVIT, 3D STUDIO
  • Stage lavorativo durante il Triennio  in studi di professionisti e/o enti
  • Stage interno/esterno di lingua inglese e lezioni di conversazione con insegnante madrelingua
  • Visite a fiere specializzate e mostre di architettura

 

CONTENT and LANGUAGE  INTEGRATED LEARNING –  C.L.I.L.

In ottemperanza alle indicazioni contenute nel  DM 249 del 10/09/2010, nelle classi quinte  è attivato l’insegnamento di una disciplina non linguistica (DNL) in lingua inglese.  Tale disciplina, scelte fra le caratterizzanti i percorsi didattici, è  affrontati dal docente della materia stessa con il supporto del docente di lingua inglese. L’insegnamento è finalizzato a potenziare le conoscenze e le abilità proprie della disciplina da veicolare in lingua inglese attraverso l’acquisizione di diversi codici linguistici.

Al termine del corso di studi il diplomato  può:

  • lavorare presso studi di professionisti (architetti, ingegneri, geometri), agenzie immobiliari, studi di amministratori di condominio;
  • lavorare presso imprese edili (direzione cantieri, ufficio tecnico);
  • lavorare nella pubblica amministrazione (Catasto, ufficio Tecnico del comune, Enti Pubblici)
  • iscriversi a qualunque facoltà universitaria, in particolare Architettura e Design, Ingegneria, IED.

Trasparenza

Link utili

Archivio

Calendario eventi

February 2018
M T W T F S S
« Jan    
 1234
567891011
12131415161718
19202122232425
262728  

Link Progetti