Luoghi e colori dell'immaginazione

Seregno 22 maggio 2018, verrà inaugurata la mostra “Luoghi e colori dell’immaginazione”, una collettiva di opere che vede come espositori docenti e studenti dell’Istituto Primo Levi, accomunati dal desiderio di dare libero sfogo alla propria creatività e immaginazione.

Ritrarre luoghi cari, costruirne altri immaginari, interpretare la realtà attraverso forme e colori sono occasioni uniche per dare spazio alla sensibilità e lasciarsi andare ad un’avventura che è soprattutto dello spirito e dell’anima, nonché per ricaricarsi di nuove energie e vitalità.

Spesso è il tempo che manca per rilassarci e allora diventa indispensabile sia per i più giovani che per gli adulti ritagliarsi degli spazi dove creare cose nuove, sperimentare tecniche diverse, utilizzare vari materiali che aiutino a sviluppare e nutrire l'immaginazione e la fantasia.

Non importa se i risultati talvolta non sono all’altezza delle ambizioni, perché il solo provarci e mettersi in gioco consentono alla mente di spaziare libera in una ricerca personale in cui l’idea si unisce alla materia e il bello si confronta con il limite sfidandolo.

Questo è il messaggio che i curatori vogliono trasmettere soprattutto ai giovani che spesso si accontentano delle cose più semplici, si rassegnano alla banalità e si dimenticano che meritevole è ciò che ci appassiona e ci invoglia a un impegno.

l

L’inaugurazione si terrà martedì 22 maggio 2018, alle ore 10:10, presso l’Istituto Primo Levi di Seregno.


Pubblicata il 14 maggio 2018

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più consulta l’informativa estesa sui cookie. Proseguendo la navigazione, acconsenti all’uso dei cookie.